Riva del Garda

La destinazione Riva del Garda offre un’ampia scelta di itinerari incantevoli di grande interesse culturale, storico, artistico e naturalistico. Riva del Garda è un’area di passaggio tra le asperità del territorio alpino e i caldi colori del Mediterraneo. Per secoli il Garda Trentino ha rappresentato per la Mitteleuropa il primo punto di contatto con un mondo diverso, quello rappresentato dai colori e dalla luminosità propri del Sud. A colpire i viaggiatori provenienti dal Nord era ed è la mediterraneità del clima, della flora e dell’ ambiente, evidenziata dalla luce mutevole del lago. Già tra 600 e ’700, all’epoca del cosiddetto Grand Tour, il Garda divenne meta della giovane nobiltà mitteleuropea, che pose le prime basi di quello che era destinato a diventare ben presto un mito. Dopo la permanenza, sul finire del ’700, di Goethe, le visite degli ospiti mitteleuropei si trasformarono ben presto in soggiorni e il Garda Trentino diventò fonte di ispirazione per racconti e romanzi. Nietzsche, Kafka, i fratelli Mann, Max Brod, Rilke, Lawrence, Freud, per citarne solo alcuni. Riva del Garda rappresenta anche un eccellente punto di partenza per interessanti mete come  Trento, Rovereto, Bolzano, Innsbruck, Peschiera, Sirmione, Verona e Mantova.

Passeggiata guidata nel centro di Riva del Garda
Alla scoperta della storia di Riva del Garda attraverso le testimonianze architettoniche. Una passeggiata di alcune ore nel centro storico lungo i pittoreschi vicoli, l’incantevole porto, le antiche piazze mercantili, l’imponente torre dell’orologio, risalente al 1200, gli antichi palazzi signorili e le chiese di varie epoche.

Tour in barca sul lago
Un rilassante tour  in barca di mezza giornata per scoprire gli incantevoli panorami che il lago di Garda offre, con i suoi caratteristici borghi incorniciati tra il verde dei boschi ed il blu delle acque. Si può scegliere tra vari itinerari e tra una comoda motonave privata oppure una barca vela storica per un’esperienza ancora più originale.